+49 (0)30 690 360Spedizione standard CO₂-neutrale gratuita da ab 79€ (DE)Restituzione gratuita entro 30 giorni con spedizione standard (DE)

Tabella E2 - nota come tabella di Eiermann

Design semplice eppure inconfondibile: il tavolo E2 si caratterizza per gli snelli tubi in acciaio e i puntoni trasversali di irrigidimento. Rendono il tavolo stabile e consentono una costruzione economica. Un classico del design di mobili.

0 Articolo

Tavolo E2 per bambini e adolescenti

Stai cercando una tabella E2 in base alle tue misure?

Con l'aiuto del nostro configuratore potete creare il vostro tavolo E2 con le dimensioni desiderate. Scegliete la taglia, il colore, la superficie, il materiale e gli accessori e vi verrà subito mostrato come si presenta il vostro tavolo E2 e quanto costa.

L'uso più frequente del tavolo E2 è certamente come tavolo da lavoro.

L'uso più comune del tavolo E2 è certamente come tavolo da lavoro. Fin dall'inizio, è stato utilizzato come studio, salotto, laboratorio o ufficio. Il fatto che il tavolo, nonostante i moderni metodi e mezzi di lavoro, ha dato prova di come il design del tavolo E2 sia senza tempo.

Cosa può essere la tabella E2

E2 Tavolo da lavoro

Dotato di pannello in melamina, un tavolo E2 è un arredamento semplice e praticabile per il vostro posto di lavoro. Quindi avete un tavolo da laboratorio per il disegno, la scrittura, la pittura, la costruzione di modelli e l'artigianato.

E2 Tavolo da pranzo

Il tavolo E2 ha anche una bella figura come tavolo da pranzo. Per i tavoli da pranzo si dovrebbe sicuramente scegliere una struttura con un puntone centrale a croce, in quanto la maggior parte delle persone vogliono sedersi al tavolo da pranzo da tutti i lati.

E2 Tavolo per bambini

Il tavolo E2 cresce con il bambino e si adatta sempre, indipendentemente dall'età e dall'altezza. La tabella dei bambini è una compagna fedele dall'iscrizione a scuola all'università ed è quindi la versione più flessibile della tabella E2.

E2 Tavolo da conferenza

Anche grandi tavoli o gruppi di tavoli possono essere realizzati con i tavoli E2. Per i tavoli da conferenza è necessario scegliere telai di tavoli con un puntone centrale a croce in modo da potersi sedere su di essi da tutti i lati.

Materiale e colore del tavolo E2

Il piano: piano in melamina massello o in linoleum colorato

Ciò che c'è in cima alla tabella E2 dovrebbe essere basato principalmente sulle vostre esigenze. Se avete bisogno di un piano di lavoro robusto su un piano di lavoro, un piano di lavoro in melamina è una buona scelta. Se volete godere del calore e del comfort di un tavolo rivestito in linoleum, scegliete tra tre diverse strutture del piano: Pannello multisala o pannello di fibra a media densità con bordo diritto o inclinato a scelta, oppure legno cippato ("blockboard") con bordo dritto e bordo.

Il lato inferiore: una struttura del tavolo in acciaio ben congegnata

Il telaio del tavolo E2 è disponibile in diverse misure. A seconda delle dimensioni del piano del tavolo, scegliete il telaio giusto per voi. È inoltre possibile scegliere tra diverse superfici per il telaio del tavolo E2. Sono disponibili versioni laccate nei colori nero, bianco e grigio argento. È inoltre possibile scegliere un telaio laccato trasparente se si preferisce il colore grezzo dell'acciaio. Oltre alle versioni laccate, è possibile ottenere anche la struttura del tavolo E2 cromata lucida.

FAQ

Per prima cosa dovreste decidere se volete sedervi al vostro tavolo E2 da un solo lato o da entrambi i lati. Se, ad esempio, si posiziona il tavolo E2 contro un muro, è possibile sedersi su di esso solo da un lato. In questo caso, si prega di scegliere un telaio da tavolo con puntoni trasversali sfalsati. Se si vuole potersi sedere al tavolo E2 da entrambi i lati, scegliere un telaio del tavolo con puntoni trasversali centrali e scegliere un piano del tavolo più grande con una sporgenza sufficiente sopra il telaio del tavolo in modo da non correre il rischio di urtare gli stinchi contro i puntoni trasversali. Allora pensa al tipo di lavoro che vuoi fare sul tuo tavolo. Se non si vuole solo disegnare e scrivere, ma anche incollare, tagliare e lavorare, si consiglia un piano in melamina piuttosto che un piano in linoleum. Quindi determinare le dimensioni della tabella e il colore. Infine, decidete se avete bisogno di accessori.

Since dining tables are designed to be sat and eaten on all sides, you should definitely choose an E2 frame with central cross braces. If your E2 table is to be placed in a living environment, a linoleum tabletop is more suitable than a melamine tabletop. Linoleum is a warm material and available in many colours. Choose a tabletop that is large enough so that you can sit at it from all sides and your guests won't bump their legs on the frame. Select the table height depending on your chairs so that there is about 30 cm of space between the tabletop and the seat of the chair. Then you can cross your legs if necessary.

I partecipanti siedono ad un tavolo di conferenza da tutti i lati. Per questo motivo si dovrebbe sicuramente scegliere un telaio del tavolo E2 con puntoni a croce centrale. Scegliere l'altezza del tavolo a seconda delle vostre sedie in modo che ci siano circa 30 cm di spazio tra il piano del tavolo e la seduta della sedia. Poi i partecipanti possono anche incrociare le gambe, se necessario. Il piano del tavolo deve essere sufficientemente grande in modo che i partecipanti abbiano abbastanza spazio per le gambe sotto e non corrano il rischio di urtare le gambe contro la struttura del tavolo. Ma anche assicurarsi che il piano del tavolo non sporga troppo oltre il telaio. Sporgenze troppo grandi possono apparire sproporzionate. Se è richiesto un tavolo da conferenza per molti partecipanti, è possibile collocare più tavoli uno accanto all'altro.

L'altezza standard dei tavoli da lavoro è tra 74 e 76 cm. Questa altezza del tavolo (bordo superiore del piano del tavolo) può essere raggiunta con il telaio del tavolo E2 senza regolatori di altezza: Un telaio con sezioni laterali alte 72 cm e un piano spesso 2,5 cm danno un'altezza totale di 74,5 cm. Tuttavia, questa altezza può essere raggiunta anche con l'aiuto del telaio inferiore con un'altezza di 66 cm e regolatori di altezza aggiuntivi. Quindi la domanda è se volete un'altezza del tavolo flessibile per il vostro tavolo E2 o se l'altezza del tavolo deve essere immutabile. La sedia su cui si vuole sedere al tavolo è anche importante per scegliere la giusta altezza del tavolo. Se la sedia ha dei braccioli, per esempio, bisogna assicurarsi che i braccioli si adattino sotto il piano del tavolo.

Uno standard non si adatta a tutti allo stesso modo. L'altezza standard del tavolo specificata sopra (74 cm - 76 cm) è solitamente adatta a persone tra 1,70 m e 1,80 m. Ma in primo luogo, le proporzioni di ognuno sono diverse e in secondo luogo, l'altezza del tavolo è anche legata all'altezza della seduta. La norma ISO 5670 fornisce informazioni sulle altezze dei sedili e dei tavoli. Se è disponibile una sedia regolabile in altezza, di solito è possibile utilizzarla per creare una postura seduta comoda ed ergonomica. Tuttavia, se volete sedervi su una sedia non regolabile sul telaio del tavolo E2, misurate prima l'altezza della seduta e scegliete l'altezza del tavolo in modo da avere 27 cm - 32 cm di spazio tra il bordo inferiore del piano del tavolo e la seduta. In questo modo si possono incrociare le gambe sotto il tavolo, se necessario. È possibile modificare l'altezza del tavolo sia selezionando le sezioni laterali, che si possono ottenere da noi con un'altezza di 66 cm o 72 cm, sia utilizzando i regolatori di altezza, che sono disponibili da noi come accessori.

Nel telaio del tavolo E2, le traverse che collegano le sezioni laterali possono essere posizionate centralmente sulle sezioni laterali o sfalsate in direzione della profondità del telaio. Raccomandiamo una croce centrale solo per i tavoli che devono essere usati da entrambi i lati. Per lo più, i tavoli da lavoro sono usati solo da un lato. In questi casi, la croce sfalsata dà come risultato uno spazio per le gambe notevolmente maggiore ed è quindi la scelta ideale. I disegni nel configuratore per la selezione "Cross braces" sopra i termini "Central" e "Offset" mostrano viste laterali schematizzate del telaio.

Rendi il tuo tavolo E2 ancora più funzionale

Sono disponibili numerosi accessori per il vostro tavolo E2. Forse vorresti avere un cassetto e una canalina per cavi sotto il tuo tavolo o il tuo tavolo E2 dovrebbe avere le ruote?
Oppure volete che il vostro piano del tavolo sia saldamente fissato al telaio?
Qui troverete i prodotti corrispondenti.

Storia della tabella E2

Da dove è nato il design del tavolo E2 e chi l'ha inventato? Che cos'è il tavolo Eiermann? E perché oggi ci sono diversi fornitori? Qui rispondiamo a tutte le domande sulla storia della tabella E2. Si tratta dello sviluppo del design, del produttore dei telai dei tavoli e dei diritti di marchio del termine Eiermann. Vi diremo anche come e quando Modulor è stato coinvolto nel tavolo E2.
Divertitevi a leggere!

Parte 1: Il Modulor e il telaio del tavolo E2

Nella storia del Modulor, il telaio del tavolo E2 non ha avuto alcun ruolo per molto tempo. I mobili non hanno avuto alcun ruolo nel nostro assortimento. Volevamo offrire agli architetti ciò che avrebbero usato per creare i loro progetti, modelli e disegni, non ciò che avrebbero usato per attrezzare i loro uffici.

Ma non c'è dubbio che il progetto di Egon Eiermann per una struttura da tavolo ci aveva già ispirato in una fase iniziale. Così semplice, così chiaro, così basso l'input di materiale e così stabile e resiliente. Ed è per questo che una struttura in tubolare d'acciaio è stata appesa per anni sotto il soffitto dei nostri showroom. Eravamo dei fan. Tuttavia, a questo punto i nostri clienti non hanno percepito il telaio del tavolo E2 come un articolo acquistabile - il numero di richieste di informazioni e le vendite risultanti sono rimaste gestibili.

Questo ha cambiato il momento in cui l'abbiamo portato al reparto vendite. Abbiamo capito subito che nel negozio c'erano clienti che cercavano proprio questa struttura da tavolo. E direttamente sono aumentate le vendite. Tuttavia, abbiamo ottenuto condizioni di acquisto dal produttore dei telai peggiori di quelle che abbiamo venduto di più. E' stato sorprendente, perché avevamo già acquisito tanta esperienza nel settore: Più compravamo dai fornitori, più i prezzi normalmente diventavano più bassi.

Beh, abbiamo pensato che forse il mercato del mobile ha un ticchettio diverso. Non avevamo ancora molta esperienza qui. Dopo le condizioni ancora peggiori, nonostante l'ulteriore aumento delle vendite, era ora di agire: Abbiamo visitato la fiera del mobile di Colonia e abbiamo incontrato Richard Lampert, che ha prodotto anche le strutture dei tavoli. Tuttavia, le cifre di vendita che abbiamo presentato erano ovviamente così elevate che la loro credibilità era dubbia. Tuttavia, abbiamo ricevuto un segnale di interesse. Purtroppo, non abbiamo mai ricevuto un'offerta o altri feedback. Abbiamo provato a contattarlo più volte, ma i nostri sforzi non sono andati a buon fine. E così abbiamo cercato un produttore alternativo e lo abbiamo trovato nell'officina metallurgica Adam Wieland.