+49 (0)30 690 360Spedizione standard CO₂-neutrale gratuita da ab 79€ (DE)Restituzione gratuita entro 30 giorni con spedizione standard (DE)

Reti Metalliche

0 Articolo

Informazioni sulla tela metallica

Come le fibre tessili, i fili possono essere trasformati in tessuti. Questo viene fatto tessendo fili di ordito (fili che corrono in direzione longitudinale) con fili di trama in direzione trasversale. Di norma, i fili sono a gomito, cioè leggermente piegati "l'uno intorno all'altro" in modo da ottenere un collegamento relativamente stabile. La tela metallica più diffusa è la maglia quadrata della cosiddetta tela di tela: un filo d'ordito è legato da un filo di trama e viceversa.

La tela metallica è descritta in base alle dimensioni della maglia w e allo spessore del filo d. Nella designazione della dimensione delle maglie (Mw), la dimensione delle maglie è indicata per prima e lo spessore del filo metallico per secondo. Il tessuto Mw 1.6/0.3 ha quindi una dimensione di maglia di 1,6 mm ed è costituito da un filo di 0,3 mm di spessore. Lo spessore del tessuto è normalmente circa il doppio dello spessore del filo.

La cosiddetta area setaccio F0, che indica la percentuale di aperture di maglia nell'area totale del tessuto, è interessante non solo per applicazioni tecniche:

F0 = (l2 x 100) / (l + d)2

In alternativa ai tessuti metallici, possono essere utilizzati tessuti in fibra di vetro, metallo stirato o Formetal.

Applicazione di tela metallica

La tela metallica è prodotta per una varietà di usi: tessuti fini come filtri o setacci (ad esempio nella produzione della carta), più grossi come nastri trasportatori, reti per recinti o inferriate. Ci sono anche molte possibilità di lavorare con la tela metallica nel campo della progettazione. Nella modellazione architettonica è un materiale popolare per la rappresentazione di costruzioni in acciaio-vetro nei modelli di lavoro. Ricoperti di bende in gesso o cartapesta, la rete metallica può essere utilizzata per creare forme libere come maschere, sculture o strutture per diorami.

Lavorazione di tela metallica

I tessuti fino ad uno spessore del filo di circa 0,6 mm possono ancora essere tagliati bene con semplici forbici, al di sopra delle quali è necessario utilizzare un tagliafilo o una taglierina laterale. A seconda dell'uso previsto, il tessuto può essere saldato o collegato con fili. Per l'incollaggio possono essere utilizzati adesivi a reazione (ad es. a base epossidica o cianoacrilato), adesivi come Ruderer o UHU Forte per la modellistica.