+49 (0)30 690 360Spedizione standard CO₂-neutrale gratuita da ab 79€ (DE)Restituzione gratuita entro 30 giorni con spedizione standard (DE)

Pannelli in schiuma di poliuretano

Pannelli in schiuma rigida ForexPannelli di polistirene rigidoPannelli in schiuma di poliuretano

Informazioni sui pannelli in schiuma rigida di poliuretano

I pannelli in poliuretano duroplastico o schiume rigide sono un materiale facilmente lavorabile con proprietà favorevoli per la realizzazione di modelli architettonici e di design. I materiali PUR con superfici non verniciate non devono essere esposti per lunghi periodi di tempo alla luce solare intensa, in quanto la radiazione UV provoca cambiamenti di colore e decompone il materiale. Anche se i pannelli SikaBlock sono caratterizzati da una bassa dilatazione termica, si possono escludere maggiori fluttuazioni di temperatura durante il trasporto e lo stoccaggio dei modelli prodotti, al fine di evitare crepe nel materiale. Il numero dietro la schiuma rigida indica la densità della schiuma in chilogrammi per metro quadro. Quindi più piccolo è il numero, più morbida è la schiuma rigida PUR.

Lavorazione di schiuma rigida PUR

Prima della lavorazione, il materiale deve essere temprato a temperatura ambiente. I pannelli in PUR e le schiume rigide possono essere lavorati con tutti gli utensili di alta qualità per la lavorazione del legno e dei metalli (taglio, foratura, tornitura, fresatura). Inoltre, possono essere lavorati con utensili manuali - questo è sorprendentemente buono per pannelli più leggeri fino ad una densità di 200 kg/m³. Tuttavia, il taglio termico non è possibile in quanto il poliuretano è un materiale termoindurente.

Utilizzare lame con punta in metallo duro per segare e lavorare a velocità comprese tra 3000 e 6000 giri/min. Le lame smussate portano ad un maggiore riscaldamento del materiale e quindi ad una maggiore distorsione.

La fresatura viene eseguita con frese in HSS o in metallo duro a velocità comprese tra 2000 e 6000 giri/min e con una velocità di avanzamento da 3 a 5 m/min. Garantire una buona aspirazione della polvere durante la lavorazione! Maggiori velocità di avanzamento durante il taglio, la foratura e la fresatura si traducono in trucioli più spessi e quindi in una minore produzione di polvere. Per informazioni più dettagliate sulla fresatura, fare riferimento alle informazioni fornite dal produttore dell'utensile.

Le superfici di tutti i pannelli in schiuma dura e modellini in PUR possono anche essere rifinite a mano con gli abrasivi convenzionali - per i tipi più leggeri, naturalmente, con tassi di rimozione più elevati rispetto a quelli dei modelli più pesanti. Le qualità più leggere hanno pori più grossi e possono aver bisogno di essere levigate e levigate più volte per ottenere una superficie che può essere verniciata. Tutti i pannelli SikaBlock sono caratterizzati da una buona adesione dei livellanti.

Come stucchi poliestere bicomponente per irregolarità più grossolane e stucchi poliestere a spruzzo sono consigliati. Applicare lo stucco a spruzzo 2x non diluito, quindi spruzzare prima (sempre con carteggiatura intermedia!). La carteggiatura intermedia si effettua al meglio con grana da 100 a 240, la carteggiatura finale con grana 400 (600 grana per i colori scuri lucidi). Per i modelli di altissima qualità, il primer filler viene applicato prima della verniciatura.

Gli adesivi bicomponenti a base di resina epossidica o poliuretanica sono adatti per l'incollaggio di superfici pulite, asciutte, prive di polvere e grasso. Poiché questi sono spesso più duri del materiale del pannello durante la polimerizzazione, due blocchi devono essere incollati insieme in modo tale che l'adesivo non raggiunga la superficie finale del modello per facilitare la successiva carteggiatura.