+49 (0)30 690 360Spedizione standard CO₂-neutrale gratuita da ab 79€ (DE)Restituzione gratuita entro 30 giorni con spedizione standard (DE)

Tabella colori RAL

0 Articolo

Come iniziativa congiunta, il settore privato e l'allora governo fondarono nel 1925 il Reichs-Ausschuss für Lieferbedingungen (RAL). Il suo compito originario era quello di standardizzare precise condizioni tecniche di consegna in un'ottica di razionalizzazione. Oggi RAL è la competenza riconosciuta in Germania per l'etichettatura affidabile di prodotti e servizi (marchio di qualità).

Di norma, il titolare di un marchio di qualità RAL è una "Associazione di qualità" (gruppo di interesse dei produttori o fornitori) nella forma legale di un'associazione registrata. Secondo lo statuto dell'associazione, la Gütegemeinschaft concede il diritto di utilizzare il marchio di qualità agli utenti del marchio di qualità. Gli utenti del marchio di qualità si sottopongono volontariamente al rispetto delle norme di qualità e di controllo nonché al monitoraggio della qualità.

Uno dei marchi di qualità più noti, assegnati direttamente dal "RAL Deutsches Institut für Gütesicherung und Kennzeichnung e.V." (Istituto tedesco per la garanzia della qualità e il marchio di qualità), l'attuale nome dell'ex Comitato del Reich, è l'angelo blu (ambientale). Inoltre, esistono numerosi marchi di qualità per l'industria delle costruzioni, per il settore agroalimentare, per i servizi e per molti altri prodotti.

Colori RAL e ventilatori di colore

La razionalizzazione era una preoccupazione centrale dell'industria delle vernici e dei pigmenti negli anni Venti. Ha raggiunto un accordo con le autorità e i consumatori su una scala gestibile di 40 tinte, composta da tinte base e tinte miste. Questa scala è stata affidata a RAL, dal 1927 è elencata con il numero di registrazione RAL 840.

I precedenti 40 colori RAL sono ora cresciuti a 1.898. 30 colori dell'anno 1927 sono ancora oggi di serie, ma oggi viene fatta una distinzione tra gli ormai più di 200 colori RAL Classic e il sistema di design RAL Design System con altri 1.625 colori. Per entrambe le collezioni di colori sono disponibili diversi tipi di appassionati di colori, cartelle colori e libri a colori. Con la nostra selezione ci limitiamo ai mezzi di determinazione più comuni. La gamma completa di schede a colori RAL è disponibile su Internet all'indirizzo www.ral.de

RAL Classic: La collezione iniziale di 40 colori è cresciuta nel corso dei decenni fino a superare i 200 colori RAL. Questi classici colori RAL con il loro numero di colore a quattro cifre sono depositati nelle collezioni base RAL 840-HR (colori opachi) e RAL 841-GL (colori lucidi). Contengono tutti i colori utilizzati, ad esempio, da importanti istituzioni o di interesse generale per determinati scopi.

 

Le collezioni sono continuamente adattate alle esigenze dell'industria. Servono come modelli di colore per i progetti, ma contengono anche colori di sicurezza e di segnalazione e soddisfano le specifiche cromatiche delle norme DIN. Nel corso degli anni, i colori RAL Classic si sono praticamente imposti come standard cromatico tedesco, soprattutto per le specifiche cromatiche nel settore edile.

Sistema di progettazione RAL

Il sistema RAL Design System è stato sviluppato per la progettazione professionale del colore ed è utilizzato non solo in Germania, ma anche a livello internazionale. Il sistema rivisto si basa sul sistema NCS ("Natural Color System") e contiene un totale di 1.625 colori, che sono chiaramente disposti in libri.

Ognuno dei colori contrassegnati con un numero di colore a sette cifre è un colore RAL definito e indipendente. A differenza dei classici colori RAL, il numero non è un numero assegnato arbitrariamente, ma indica i valori metrologicamente determinati per la tonalità di base del colore o tonalità di colore (H), la luminosità (L) e la saturazione o colore (C) del colore.

Così RAL 210 60 60 60 60 30 è un colore con la tonalità di colore 210, la luminosità 60 e il colore 30. Se si desidera combinare questo colore con un altro colore più luminoso, si può scegliere ad esempio RAL 210 70 30, poiché questo colore ha la luminosità 70, quindi una luminosità maggiore. Le altre "proprietà" dei due colori sono le stesse. La creazione di composizioni cromatiche armoniose è quindi possibile con questo sistema di colori.