Consegna puntuale entro Natale per gli ordini ricevuti fino al 18.12. (DE)

Scorri verso l'alto
Ricerca
      Categorie
      Prodotti
      Sto cercando i prodotti...
      La ricerca di »« non ha prodotto risultati.

      Tele e telai

      Gruppo colore

      Application Type

      Tipo di materiale

      Materiale

      Marchio

      Prezzo

      13 Articolo   /   80 Varianti
      Vista
      Classificazione: Rilevanza
      • Rilevanza
      • Topseller
      • Prezzo crescente
      • Prezzo decrescente
      • Telaio telaio telaio telaio misto tessuto bianco, primerizzato
        15 Varianti
        Telaio telaio telaio telaio misto tessuto bianco, primerizzato
        da 3,20 €
        Sostanza: Doghe in legno tenero, ricoperte da un tessuto misto cotone (cotone/poliestere), ca. 360 g/mq, consistenza media, Dimensioni: 19 x 35 mm (altezza LH x larghezza LB)
      • Telaio telaio allungabile in tessuto di cotone C, bianco, primerizzato
        28 Varianti
        Telaio telaio allungabile in tessuto di cotone C, bianco, primerizzato
        da 9,20 €
        Sostanza: Doghe in legno tenero, ricoperte da un tessuto di cotone, ca. 330 g/qm, consistenza media, Dimensioni: 19 x 35 mm o 40 x 35 mm (altezza LH x larghezza LB)
      • Cartone da pittura, laminato e con fondo bianco
        15 Varianti
        Cartone da pittura, laminato e con fondo bianco
        da 0,45 €
        Sostanza: in cartone resistente, accoppiato con tessuto di cotone bianco, ca. 330 g/m²., Dimensioni: 3 mm (spessore), Superficie: di media struttura, leggermente assorbente (per tutte le tecniche di pittura)
      • Fondo Gesso Modulor
        2 Varianti
        Fondo Gesso Modulor
        da 12,90 €
        Fondo universale bianco opaco per pittura a olio, a tempera e acrilica, per fondi pieni e tessili, diluibile all'acqua, impermeabile, asciutto, privo di solventi, non ingiallente, pastoso, non soggetto a...
      • Tessuto per pittura in cotone ortica M, 150 g/m², non pretrattato
         
        Tessuto per pittura in cotone ortica M, 150 g/m², non pretrattato
        da 9,30 €
        100 % cotone, greggio, non innescato, trama di lino, struttura molto fine, altamente assorbente
      • Nuova selezione
        Tessuto per pittura in tessuto di cotone H, 270 g/m², con fondo
        3 Varianti
        Tessuto per pittura in tessuto di cotone H, 270 g/m², con fondo
        da 9,30 €
        100 % cotone, trama liscia, fondo bianco, struttura molto fine, assorbimento medio
      • Cotton canvas, P weave, 300 g/m², raw
         
        Cotton canvas, P weave, 300 g/m², raw
        da 11,30 €
        100 % cotone, non innescato, trama a trama diagonale, struttura medio-fine, altamente assorbente
      • Linen canvas, L weave, 320 g/m², raw
         
        Linen canvas, L weave, 320 g/m², raw
        da 24,50 €
        lino puro, marrone, non innescato, tessitura lino, struttura medio fine, altamente assorbente
      • Minitelai
        6 Varianti
        Minitelai
        da 1,25 €
        Telaio in doghe di legno tenero, rivestito in misto cotone/fibra sintetica a grana fine 285 g/m², fondo pronto per la verniciatura, LH = altezza doghe
      • Fondo bianco Modulor
        2 Varianti
        Fondo bianco Modulor
        da 12,50 €
        Primer universale bianco pigmentato, opaco, per pittura a olio, a tempera e acrilica, per fondi pieni e tessili, migliora l'adesione, diluibile all'acqua, asciugabile all'acqua, esente da solventi, non ingiallente,...
      • Liquitex Gesso
        6 Varianti
        Liquitex Gesso
        da 14,80 €
        Quantitativo: 237 ml o 946 ml, Colori: trasparente, nero, grigio o trasparente

      Informazioni su telai e telai per barelle e tele

      La pittura su tela su telai in legno si è sviluppata nel tardo medioevo e ha gradualmente sostituito l'uso tradizionale dei pannelli in legno massiccio. Il peso ridotto della struttura in legno rivestita in tessuto ha dimostrato il suo valore soprattutto nei grandi formati immagine. Il rivestimento in origine era costituito da un tessuto di lino, più precisamente dal lino della pianta del lino, che poi ha dato il nome alla tela.

      Il telaio della barella

      Un moderno telaio della barella è costituito da quattro strisce di legno le cui estremità sono scanalate e filettate in modo da poterle unire tra loro con un angolo di 90°. La particolarità è che il collegamento angolare non viene fissato né con colla né con chiodi. La stabilità del telaio si ottiene solo allungando e fissando lo schermo. Nel caso in cui la tela perda la tensione nel tempo, il telaio viene incastrato, cioè otto cunei di legno vengono spinti dall'interno verso gli angoli in modo che la dimensione esterna del telaio e quindi la tensione del telo di pittura aumenti.

      Lo scopo del cuneo non è quello di correggere una copertura non riuscita e troppo lenta, ma di compensare le variazioni di tensione dovute a variazioni di umidità e temperatura. Questo è spesso necessario solo dopo anni. Un eccessivo incastro provoca crepe, perché una volta che il primer e la vernice si sono asciugati, non possono più seguire il movimento della tela durante l'incastro. I telai a cuneo ricoperti di tela grezza dovrebbero essere incastrati al più presto dopo l'applicazione del fondo, perché i tessuti naturali come il lino o il cotone si contraggono quando diventano umidi. Quando si copre il telaio di una barella con tessuto non pretrattato, deve essere prima di tutto leggermente allentato, in modo che il telaio della barella non si deformino quando il tessuto si restringe.

      La tela

      Due dei materiali principali che si adattano ai tessuti di tela sono il lino e il cotone. Come supporto dell'immagine, il lino si distingue in particolare per la sua resistenza alla trazione e stabilità. È quindi particolarmente adatto per telai di grandi dimensioni o come base per pesanti strati di vernice. Il cotone è molto più economico del lino, ma si restringe di più e non è così resistente allo strappo. Un tessuto di cotone sottile e fine è più adatto per i piccoli formati di immagine e si dovrebbe prestare attenzione durante la mano di fondo, poiché è possibile che il primer penetri nella parte posteriore del tessuto.

      L'armatura ideale per i tessuti su tela è l'armatura di lino, in cui un filo di trama attraversa un filo d'ordito per produrre un disegno incrociato regolare. Questo tessuto si deforma uniformemente quando assorbe l'umidità durante il primeraggio. In confronto, un tessuto con armatura diagonale in twill è molto più difficile da tessere e si deforma di più in una direzione quando viene innescato.

      Copertura del telaio della barella

      La copertura del telaio di una barella richiede inizialmente un po' di pratica. Il tessuto tagliato (non innescato o già innescato) viene posto sotto il telaio in modo che i fili d'ordito e di trama del tessuto scorrano paralleli ai bordi del telaio. Il tensionamento viene poi solitamente effettuato dal centro delle lamelle verso i bordi, sempre in modo tale che, dopo aver fissato un punto, lo stesso punto viene fissato alla lamella opposta sotto tensione del tessuto. Un colletto facilita la trazione del tessuto. Le piccole unghie imbottite a testa piatta, ma anche le clip di fissaggio, che vengono girate a mano o con un fissatore elettrico, sono adatte per il fissaggio del telo di pittura.

      Se il telaio della barella è coperto di tela non preparata, prima di dipingere deve essere innescato con Gesso. Un buon primer assicura che il sottofondo poroso, altamente assorbente e inghiottente sia reso impermeabile e solidificato. In particolare nella pittura ad olio, il primer impedisce che l'olio legante venga rimosso dalla vernice e trascinato nel supporto. Con meno legante, la vernice ad olio si asciuga facilmente e si screpolature.

      Primo soccorso per telai deformati

      In rari casi, le fluttuazioni dell'umidità dell'aria possono portare alla deformazione dei listelli del telaio a cuneo. Per evitare ciò, fare attenzione a non esporre i telai di barelle coperte ad un'umidità molto alta o molto bassa per lunghi periodi di tempo. Un telaio tenditore leggermente deformato dalle forze di trazione del tessuto di tela dopo una tensione molto stretta può di solito essere corretto con una leggera contropressione.

      Primo soccorso quando la tela è diventata zoppicante

      Se uno schermo ha perso la sua tensione, il primo passo dovrebbe essere quello di inumidire il retro dello schermo. Questo fa sì che il tessuto si contragga e che la tensione ritorni. Solo se l'immagine è molto zoppicante per un tempo più lungo e lancia ammaccature, i cunei negli angoli possono essere colpiti leggermente o la tela può essere stretta nei punti appropriati allentando gli elementi di fissaggio e fissandoli di nuovo. Uno schermo spesso perde la sua tensione anche in inverno, quando l'aria di riscaldamento è asciutta. Il problema si risolve solitamente in primavera, quando l'umidità dell'aria contrae nuovamente il tessuto della tela.

      Modulor uses cookies to provide you with the best experience on our website. By continuing to browse the site you are agreeing to our use of cookies.    More information
      Benvenuto su Modulor
      CON o SENZA IVA?
      Come cliente commerciale è possibile visualizzare i prezzi netti o come cliente privato tutti i prezzi al lordo di IVA.
      Cliente commerciale
      Prezzi al netto di IVA.
      Cliente privato
      Prezzi al lordo di IVA.